La tecnologia utilizzata è quella del wrapping, ovvero l'avvolgimento di materiale composito pre – impregnato su mandrini opportunamente trattati. Il materiale avvolto sul mandrino, secondo spessori ed orientamenti derivanti da opportuni calcoli strutturali, subisce compressione mediante film termoretraibile (o applicazione del vuoto per le produzione di spinte) per garantire una perfettamente compattazione resina – fibra in fase di polimerizzazione.
La tecnologia del wrapping, oltre a garantire un assoluto controllo della percentuale di resina presente nei manufatti, favorisce soluzioni tecniche e creative a 360 gradi.
Nel dettaglio si possono realizzare elementi con sezioni e spessori variabili, modulando con assoluta precisione le prestazioni meccaniche del prodotto.
  • IMPIANTI ED ATTREZZATURE

    • Autoclave orizzontale - 1,5 metri di diametro per 4,5 metri di lunghezza; temperatura fino a 200° C; pressione fino a 8 bar; impianto per il vuoto. Controllo totale programmabile di temperatura, pressione e vuoto con unità indipendente di registrazione dati.

    • Autoclave verticale - 1,5 metri di diametro per 3,5 metri di lunghezza; temperatura fino a 200° C; pressione fino a 8 bar; impianto per il vuoto; controllo computerizzato totale programmabile di temperatura, pressione e vuoto con unità indipendente di registrazione dati.

    • Forno orizzontale di 0,5 X 0,4 X 10 metri per cura di particolari di elevata lunghezza.

    • Due forni verticali di 3,5 metri di lunghezza con cicli di cura programmabili.

    • Presse di 3,5 metri di lunghezza.

    • Plotter di taglio per materiali compositi - Il plotter di taglio della Gerber Technology con un'area utile di lavoro di 1.7m x 5.8m utilizzabile per tagliare sia tessuti secchi o impregnati che materiali quali Honeycomb o Nomex. La macchina è munita inoltre di un'apparecchiatura indipendente e di un software per la digitalizzazione delle sagome e la preparazione delle composizioni.

    • Celle frigorifere per un perfetto stoccaggio delle delicate materie prime, alla prevista temperatura di -18°C.


  • RICERCA E SVILUPPO

    IMAC srl è da sempre impegnata nella ricerca per il miglioramento delle tecnologie disponibili e nello sviluppo e sperimentazione di tecnologie e prodotti innovativi per fornire una risposta concreta alle innumerevoli e variegate esigenze di innovazione e miglioramento che sorgono in un settore fortemente tecnologico e innovativo come quello dei materiali compositi. La ricerca di IMAC , in collaborazione con rinomati istituti di ricerca italiani e con l'università di Trieste si articola su due livelli:

    • Sviluppo del materiale Per materiali compositi avanzati si intendono i composti costituiti da fibre di varia origine (vetro, carbonio, boro, fibra aramidica) inglobate in una matrice di resina (poliestere, vinilica, epossidica, fenolica) la quale non ha compiti di resistenza meccanica, ma garantisce la coesione tra le fibre di uno stesso strato e tra strati adiacenti. Nella progettazione di elementi in materiale composito è fondamentale studiare l'ottimale orientamento delle fibre, strato per strato, in rapporto ai carichi esterni onde ottenere la massima resistenza con il minor impiego di materiale e conseguentemente con il massimo risparmio in peso.

    • Sviluppo del processo produttivo I cicli produttivi di IMAC possono essere diversificati in base al settore di applicazione e/o alla tipologia del componente da realizzare. Ogni fase del processo produttivo è impostata, registrata e controllata attraverso l'utilizzo di software gestionali che garantiscono una pianificazione delle attività a flusso e la tracciabilità completa della produzione di ogni articolo. Generalmente l'attività di produzione utilizza tessuti impregnati con resine epossidiche termoindurenti. Ogni lotto di materiale è accompagnato dal relativo certificato di analisi e conformità che attesta che i valori riscontrati, a seguito dei controlli effettuati dal fornitore, siano coerenti con le specifiche richieste. In questo modo IMAC si assicura l'ottimale esecuzione delle fasi di lavorazione successive.
I.Ma.C. Technologies s.r.l. Sede Operativa e Legale: Via dei Longobardi, 47/1 Z.I. - 33080 San Quirino (PN) - Italy Tel.+39 0434 917053 - Fax +39 0434 917062 - C.F.e P.IVA 01779520939